Per effettuare la rettifica motori di auto e moto è necessario rivolgersi ad un’officina specializzata che presenti i giusti strumenti e conoscenze per effettuare il lavoro. In Italia ci sono diverse città e paesi che presentano un buon numero di officine in grado di effettuarlo, ad esempio a Roma, o nelle vicinanze di Valmontone ci sono vari professionisti autorizzati. Naturalmente, oltre a Valmontone o a Roma, è possibile trovare autofficine per la rettifica motori più vicine alla vostra zona di residenza.

Rettifica Motori cos’è

Il motore è composto da diverse parti meccaniche tra le quali troviamo la testata, il pistone e il cilindro come principali responsabili del suo buon funzionamento. Nel momento in cui, per diverse cause, come: mancanza dell’olio, rottura delle fasce elastiche, avvio della macchina a freddo o usura nel tempo, il pistone che si blocca all’interno del cilindro rischia di rovinarsi. Quando ciò accade ci sono due soluzioni alle quali ci si può affidare: la prima è cambiare il motore con uno nuovo e molto costoso, la seconda prevede la rettifica motori.

La rettifica motori consiste nel cambiare il pistone e acquistarne uno nuovo per effettuare la sostituzione, mentre il cilindro subisce un processo di rettifica ossia si pone all’interno della macchina un utensile che riesce a lisciare in modo uniforme l’interno del pezzo. In questo modo il pistone nuovo riuscirà nuovamente a lavorare bene con il cilindro rettificato e non ci sarà la necessità di provvedere all’acquisto di un motore nuovo.

Rettifica Motori significato

Allora cosa significa rettificare un motore? La rettifica motori è un’azione che se intrapresa da un personale meccanico altamente qualificato permette di riuscire ad aggiustare la vettura, senza bisogno di acquistarne uno nuovo. La rettifica interessa principalmente il cilindro che deve adattarsi alle misure del pistone nuovo.

Rettifica Motore auto

La Rettifica motori interessa dunque la testata dell’auto e i suoi cilindri. Se il lavoro di rettifica viene svolto correttamente, l’auto potrebbe essere in grado successivamente al lavoro svolto di effettuare molti km. Naturalmente per garantire che la rettifica motori sia effettuata come si deve, il meccanico deve provvedere ad eseguire alcune azioni specifiche. Innanzitutto, deve rettificare i cilindri con uno strumento specifico, dopodichè deve acquistare il pistone nuovo, che dev’essere di una misura precisa rispetto all’allargamento del cilindro, avvenuto in fase di rettifica. La rettifica dei cilindri può essere effettuata al massimo due volte, la quale non permetterà all’automobile di tornare come nuova, ma le darà un periodo di vita più lungo, e soprattutto la rettifica costerà meno rispetto all’acquisto di una nuova macchina o di un nuovo motore. Se il motore ha subito molti danni, oltre alla rettifica, l’officina potrebbe provvedere anche a sostituire le fasce dei pistoni, eliminare le perdite d’olio, cambiare i tubi dell’acqua nel sistema di raffreddamento, sostituire i sensori di temperatura, e sostituire la guarnizione della testata. Eseguendo tutti questi lavori si riesce a rigenerare il motore per intero, garantendo all’auto la capacità di camminare ancora per lunghi periodi. Questo lavoro però per avere la certezza che non porti l’auto a rompersi poco dopo, dev’essere effettuato da professionisti del settore.

Quanto costa rifare un motore auto?

Quanto costa rifare un motore auto

La rettifica motore ha un costo inferiore rispetto all’acquisto di uno nuovo. Per questo motivo, quando ci si trova in difficoltà e l’auto non funziona più si provvede alla rettifica e alla rigenerazione del motore. La rettifica motore prevede un costo che dipende molto dal tipo di auto che si possiede e dall’officina a cui …

Motore 1.3 multijet: una vera opera d’arte

motore 1.3 multijet

Il motore 1.3 multijet è uno dei migliori prodotti progettati dalla FIAT. Inizialmente fu proprio il gruppo a creare questo sistema di alimentazione per i motori a gasolio nel 1999, successivamente a quest’anno fu poi prodotto dalla divisione Fiat Powertrain Technologies. Nel 2009 venne presentata, invece, la seconda generazione chiamata con il nome Multijet II …

Quanto dura il motore Smart?

quanto dura motore smart

Il motore Smart tende a essere considerato meno resistente rispetto a quello di altre automobili. Il motivo è la sua composizione dovuta alle dimensioni ridotte dell’automobile. Come per tutti i motori, la durata dipende da come lo si tratta, controlli costanti, cambio dell’olio e revisioni effettuate ogni 7000 mila chilometri permette di aumentarne la durata. …

Motore Smart revisionato o nuovo?

Motore Smart revisionato o nuovo

Quando il motore di una Smart inizia ad avere dei problemi, è normale chiedersi se cambiarlo con un motore Smart revisionato o acquistarlo nuovo. Questa non è una scelta che può essere dettata dal caso, ma dipende dallo stato del motore e dai pezzi che possono essere eventualmente rettificati o modificati con un pezzo nuovo. …