Il motore è una delle componenti più importanti di una vettura e per essere veramente efficiente e dare prestazioni ottimali ha bisogno della turbina e del relativo turbocompressore. Ma cos’è esattamente la turbina auto e come funziona? Scopriamolo insieme!

Turbina auto cos’è

La turbina auto è, insieme al compressore, una delle componenti necessarie ad attivare il cosiddetto: turbocompressore. Questo componente serve ad incrementare il volume dell’aria che c’è all’interno di un motore, aumentandone la resa e la potenza nel momento in cui si guida l’auto. Nello specifico la turbina rappresenta il lato caldo del turbocompressore; questa infatti si attiva grazie ai gas di scarico caldi dell’automobile, al contrario, la sua controparte ovvero il compressore, rappresenta il lato freddo che svolge l’azione di aspirazione dell’aria che dev’essere successivamente compressa.

Turbina auto funzionamento

Come abbiamo accennato, il funzionamento della turbina è inevitabilmente legato a quello del compressore, ed entrambe sono necessarie alla composizione del turbocompressore. Il turbocompressore (formato dalla turbina e dal compressore) per funzionare in modo consono ha bisogno di essere alimentato da una specifica miscela di carburante ed aria. Grazie a questa miscela si riesce a impiegare una maggiore quantità di combustibile e in corrispondenza si ottiene un motore più prestante ed efficiente. Per ottenere l’aumento del combustibile all’interno del motore c’è bisogno dell’azione della turbina dell’auto e del compressore, che devono lavorare insieme al fine di garantire il funzionamento di tutto il meccanismo. Durante questo processo dunque troviamo il compressore che incrementa la pressione dell’aria aspirata e porta il getto verso le camere di combustione. Quando il getto d’aria arriva nelle camere di combustione si aziona la turbina, che inizia a girare per riuscire a rendere disponibile una specifica quantità di energia alla girante del compressore, “prelevandola” dai gas di scarico. Quindi, maggiore sarà l’aria diretta nelle camere di combustione dal compressore, maggiore sarà la velocità con cui ruota la turbina. Naturalmente la velocità della turbina dev’essere regolata in base all’auto su cui è installata. Per questo motivo si utilizzano delle valvole da porre sul compressore per regolarne la forza. La valvola utilizzata si chiama wastegate e serve ad eliminare e ridurre i gas in eccesso in modo tale da evitare che la turbina giri eccessivamente, causando la sua rottura o un malfunzionamento dell’auto.

Turbina auto: a cosa serve

Ma quindi, esattamente… la turbina auto, a cosa serve? In poche parole, il compito della turbina dell’auto è quello di rendere disponibile una determinata quantità di energia trasformandola dai gas di scarico. Questa è posta all’interno di una chiocciola di scarico in ghisa, la quale quando viene messa in rotazione grazie ai gas di scarico dell’automobile, riesce a catturarne l’energia .
La turbina serve a raccogliere l’energia cinetica e l’entalpia creata dai gas, per poi trasformarla in energia meccanica da utilizzare per mettere in azione la girante del compressore, che comprime l’aria e la immette nel collettore di aspirazione, fornendo così ai cilindri del motore un aumento del volume d’aria e quindi maggiore potenza all’auto.

Turbina auto prezzo

La turbina auto non ha un costo fisso ma cambia per ogni tipologia di automobile. Il prezzo della turbina varia dai 200 ai 1000 euro solo per il singolo componente. Oltre al costo vivo della turbina auto, bisogna considerare anche quello della manodopera, che varia a seconda del meccanico a cui si chiede il preventivo.

Core Assy

CORE ASSY

Il Core Assy è il corpo che costituisce la parte del complessivo centrale del turbocompressore. La turbina auto stessa viene composta dai carter di aspirazione, quelli di scarico e dal Core Assy. I Core Assy sono necessari al funzionamento dei turbocompressori, come quelli prodotti da Holset, Garrett, Toyota, Hitachi, KKK, Komatsu ecc… Qualunque sia il modello …

Revisione Turbina: il prezzo lo fa la professionalità

Revisione Turbina Roma Milano Napoli Firenze

Nel momento in cui si è davanti ad un problema, ovviamente si cerca di trovare la soluzione. Questo avviene sempre, anche quando il problema si chiama turbina rotta. Ci sembra però di aver capito, che ci sono alcune condizioni che dettano la scelta della soluzione da trovare e sfortunatamente non è la qualità del risultato …

Turbina auto rotta: sintomi e cause

Turbina auto rotta

Turbina auto rotta? Questo può essere un vero e proprio problema per la propria automobile. Naturalmente, se ciò accade, bisogna procedere alla sua sostituzione con una turbina revisionata o nuova, che possa garantire la sicurezza e funzionalità dell’auto. Come capire però quali sono i sintomi e le cause di una turbina auto rotta? Scopriamolo insieme!